CI SCUSIAMO CON I NOSTRI LETTORI PER I DISAGI DOVUTI A NATURA TECNICA.
STIAMO PROVVEDENDO A MIGLIORARE IL NOSTRO SERVIZIO E ALLA COSTRUZIONE DI UN NUOVO SITO.


Giovedì 23 Febbraio 2012 14:42

LIBERALIZZAZIONI: SAGLIA (PDL), FATTA GIUSTIZIA SU COMMISSIONI CARTA CREDITO BENZINA

Scritto da  com/cri
Valuta questo articolo

(AGENPARL) - Roma, 23 feb - “Con l’eliminazione delle commissioni per i pagamenti di carburanti con carta di credito viene ripristinata una norma del nostro Governo inserita nella mia riforma presente nel decreto di luglio”. Così Stefano Saglia, deputato Pdl, commenta un emendamento dei relatori al decreto liberalizzazioni approvato ieri sera tardi dalla Commissione Industria del Senato e che prevede che gli automobilisti che acquisteranno il carburante fino a 100 euro con carta di credito non dovranno pagare la commissione.
Saglia spiega che “uno degli ostacoli alla diffusione del self service è proprio l’alto costo delle commissioni bancarie per i gestori. Dal momento che il self è necessario per una riforma strutturale del mercato dei carburanti, è opportuno che le commissioni siano rese minime o inesistenti”.
“Stupisce – conclude il deputato – l’iniziativa del Pd che rischia di inficiare una giusta battaglia”.

Iscriviti subito!
Joomla SEO powered by JoomSEF