CI SCUSIAMO CON I NOSTRI LETTORI PER I DISAGI DOVUTI A NATURA TECNICA.
STIAMO PROVVEDENDO A MIGLIORARE IL NOSTRO SERVIZIO E ALLA COSTRUZIONE DI UN NUOVO SITO.


Venerdì 18 Novembre 2011 17:09

FISCO: REGINA (UNINDUSTRIA), RIDUZIONE IRAP DELLO 0,15% OSSIGENO PER IMPRESE LAZIALI

Scritto da  com/cic
Valuta questo articolo

(AGENPARL) - Roma, 18 nov - “Unindustria ha ricevuto formale conferma da parte della Agenzia delle Entrate della riduzione della maggiorazione dell’aliquota Irap sulle imprese del Lazio, dal 4,97% al 4,82%, per l’anno d’imposta in corso e ritengo questa un’ottima notizia e una boccata di ossigeno per le nostre imprese soprattutto in questo momento di grande difficoltà economica del Paese – dichiara Aurelio Regina Presidente di Unindustria e Confindustria Lazio.” Per il sistema economico del Lazio – continua Regina - il solo 0.15% di aliquota IRAP sull'intera annualita' significa un importo stimato di circa 150 milioni di euro risparmiato dalle imprese, cifra significativa visto il delicato momento. Questo risultato è la dimostrazione che il Presidente della Regione Lazio Renata Polverini sta avviando il giusto percorso di risanamento dei conti, confermato anche dalla recente notizia del miglioramento dell’outlook sul rating della Regione da parte di Standard & Poor’s. Ci auguriamo – auspica Regina - che questo risultato sia consolidato anche per i prossimi anni per poter raggiungere, in tempi non troppo lunghi, l’allineamento all’aliquota ordinaria del 3,90%, con l’obiettivo di alleggerire le imprese in termini di pressione fiscale e di avvicinare finalmente il Lazio ai modelli delle regioni italiane più virtuose. Per la realizzazione di questo obiettivo, che avrà certamente ricadute positive in termini di competitività e di sviluppo del territorio, la Regione potrà contare sul confronto costruttivo con Confindustria. Ricordiamo – conclude Aurelio Regina – a tutte le imprese, in particolare le PMI, a tenere conto di questa importante novità, ufficialmente formalizzata e chiarita nei suoi contenuti, e ricordiamo alle aziende che non hanno ancora usufruito dell’aliquota ridotta di applicarla nei rimanenti versamenti.”
Lo comunica Unindustria, l'Unione degli Industriali  e delle Imprese di Roma - Frosinone - Rieti - Viterbo.

Iscriviti subito!
Joomla SEO powered by JoomSEF