CI SCUSIAMO CON I NOSTRI LETTORI PER I DISAGI DOVUTI A NATURA TECNICA.
STIAMO PROVVEDENDO A MIGLIORARE IL NOSTRO SERVIZIO E ALLA COSTRUZIONE DI UN NUOVO SITO.


Mercoledì 21 Marzo 2012 14:59

SICILIA: CGIL, TESTO COPPIE DI FATTO VADA COMUNQUE IN AULA

Scritto da  com/rar
Valuta questo articolo

(AGENPARL) - Palermo, 21 mar - La Cgil Sicilia esprime disappunto per la bocciatura, da parte della Commissione affari istituzionali dell'Ars, del ddl sulle coppie di fatto e con Antonio Riolo, della segreteria regionale, e Claudio Lo Bosco, responsabile del settore "Nuovi diritti", auspica che "il testo vada comunque in aula, magari migliorato e rafforzato sulla base delle proposte del sindacato e di varie associazioni, la cui voce e' rimasta finora inascoltata". Riolo e Lo Bosco da un lato dicono di considerare "almeno singolare e ipocrita che un parlamento pieno di indagati si attesti su posizioni moralistiche al riguardo delle coppie di fatto". Dall'altro pero' criticano il fatto che "i promotori della legge siano stati sordi in questi mesi alle sollecitazioni di Cgil e associazioni che hanno giudicato troppo blando il provvedimento e hanno chiesto una sua implementazione sul fronte dell'esigibilita' dei diritti sociali e sanitari, sul modello della legge della regione Liguria, passata pure al vaglio della Corte Costituzionale". Ci auguriamo- concludono i due sindacalisti- che il dialogo riprenda e che la legge possa essere presto approvata".

Lo comunica in una nota, la Cgil Sicilia.

Iscriviti subito!
Joomla SEO powered by JoomSEF